Voto di scambio

Monti a proposito della proposta di rimborso dell’IMU da parte di Berlusconi dice: «Se vogliamo è un voto di scambio, ma anche un tentativo simpatico di corruzione: io ti compro il voto con dei soldi e i soldi sono dei cittadini» al quale Alfano ha risposto: «Sull’Imu Monti ha sbagliato il reato e l’autore: il reato è estorsione e l’ha compiuto lui nei confronti del Parlamento. E non è stata neanche tanto simpatica questa estorsione».

Se ogni proposta avanzata in campagna elettorale d’ordine fiscale o monetario può essere tacciata di voto di scambio, si può facilmente rivolgere al bocconiano la stessa accusa, poiché egli stesso ha fatto la stessa proposta, ammantandola di professorale vestito. Tutto ciò che viene da lui proposto non può che essere eccellente mentre ciò che viene proposto da Berlusconi è la via verso il precipizio economico e l’impennata del nuovo dio della nostra democrazia: lo SPREAD.

Lascia un commento

Archiviato in Blogroll, Politica

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...