Disastro

Non oso pensare cosa sarebbe successo se lo stesso comportamento inadeguato e inefficiente fosse stato quello di un governo di centrodestra, più esattamente del governo Belusconi, il quale ha colpevolemente lasciato il campo ai cosidetti tecnici, sotto la pressione di uno spread salito alle stelle, i quali tecnici si sono dimostarti totalmente incapaci. 
Da quando quest’ultimo è principale fattore di una democrazia me lo devono ancora spiegare, poichè lo stesso è facilmente sensibile alle speculazioni internazionali che possono così condizionare i destini di un paese (vedi la Grecia).
Quando in realtà è strettamente legato alle dinamiche dell’euro, divisa nata per rafforzare l’Europa che invece ne sta divenendo il tallone di Achille. In parole povere si son messi i carri davanti i buoi, mettendo in piedi una divisa che non ha come si è visto, una politica economica sufficientemente unitaria.
Il governo dei tecnici inoltre ha gestito nel peggiore dei modi l’affare marò, dando dell’Italia l’immagine di nazione inaffidabile, e cosa ancor più grave, male sostenuta dai suoi alleati. Dove erano i nostri ministri in tutto questo? A bisticciare tra di loro e il risultato si è visto. Non credo fosse necessario sospendere la democrazia per ottenere un simile disastro…

Lascia un commento

Archiviato in Blogroll, Politica

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...