La cruda realtà

Nel 2012 si sono creati meno posti di lavoro che nel 2011 dell’odiato Berlusconi. Conclusione: si è battuto lo spread ma si è affossata l’economia reale, i cui dati macroeconomici sono tutti in ribasso. Con Monti il Paese è finito gambe all’aria.

Emile

Lascia un commento

Archiviato in Blogroll, Politica

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...