Il governo Letta

Certo che il successo di Letta nella formazione del governo, è sì il suo successo ma è anche uno schiaffo a Bersani che ha fallito miseramente il suo tentativo, nel vano inseguimento dei grillini per ottenere una maggioranza parlamentare, impatanatosi nell’assunto: “mai con il caimano”.
Letta si è dimostrato più lucido e realista, primo non essendosi messo all’angolo ma attaccando i grillini sul loro stesso terreno:in diretta streaming. Al loro rifiuto scontato, Letta ha seguito la sola strada percorribile se non si voleva andare in contro a nuove elezioni: l’accordo con il PdL. Certo ciò non vuol dire che il cammino del suo esecutivo sia su una strada in discesa, tutt’altro, ma era imperativo dare il segnale inequivocabile che il Paese fosse sul tracciato della governabilità e del prosieguo del lavoro fin qui eseguito dal governo Monti, lavoro non esente da errori per il quale bisognerà individuare una soluzione, penso agli esodati, ma anche all’IMU e la politica fiscale da lui condotta, o il caso dei Marò. Ora inizierà il difficile ma confido nel buon senso del nuovo Presidente del Consiglio il quale è sicuramente meno ricattabile a sinistra di quanto potesse essere Bersani da Bettola.

Emile

Lascia un commento

Archiviato in Blogroll, Politica

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...