Finanziamento dei partiti

E’ stato deciso di sopprimere il finanziamento pubblico e rimpiazzarlo con una donazione individuale attraverso la dichiarazione dei redditi tipo il 2/1000 alla Chiesa o alle altre confessioni, l’annuncio è stato dato in pompa magna ma, come fa notare Maurizio Belpietro rischia di entrare in conflitto con un altro principio fondamentale della nostra democrazia ossia la segretezza del voto.

Mi chiedo forse ingenuamente: ma è assolutamente necessario che questo finanziamento avvenga attraverso la dichiarazione dei redditi o, forse, potrebbe avvenire in un procedimento più libero e meno pericoloso per la nostra libertà di voto? Non posso pensare che non esistano alternative o altre vie percorribili.

Emile

Lascia un commento

Archiviato in Blogroll, Politica

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...