Terremoto in Nepal: l’Italia invia personale di soccorso e diplomatico

Dal mio amico Daniele

Daniele Del Casino

Oltre 2.300 morti e cinquemila feriti, nessuna notizia per 4 speleologi italiani

Nelle prossime ore i soccorsi italiani partiranno i primi soccorsi per il Nepal, devastato nella giornata di sabato da un terremoto, il cui sciame sismico è continuato anche oggi.

Una nuova, prolungata scossa con un’intensità di 6,7 gradi della scala Richter ha colpito il Nepal a circa 60 km dalla capitale Kathmandu nel pomeriggio (ora locale), mentre nel paese è ancora frenetica la ricerca dei sopravvissuti sotto le macerie, quello che resta della quasi totalità di luoghi storici, edifici di culto nonché sette siti UNESCO nella valle di Kathmandu, rimasta senza energia elettrica e con l’ aeroporto internazionale chiuso fino a poche ore fa, quando è stato parzialmente ripristinato.

Il soccorso della Comunità internazionale, sollecitato dallo stesso premier…

View original post 247 altre parole

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...