Archivi tag: Jeanne

Moby Dick

Incuriosita dal silenzio tombale dei grillini, sono andata a vedere direttamente sul blog di Grillo cosa stesse accadendo. Un trafiletto (nel paginone dedicato a Papa Francesco), ci informa che lui – per trasparenza – vuole sapere chi ha votato per Grasso e invita questi frondisti a dimettersi.
Ci piace qua ricordare un tweet di Grillo, passato su tutti gli organi di informazione lo scorso 11.03:
…“Qualora ci fosse un voto di fiducia dei gruppi parlamentari del M5S a chi ha distrutto l’Italia, serenamente, mi ritirerò dalla politica”.
Lasciando tutti gli eletti abbandonati come cagnetti orfani sull’autostrada – mi verrebbe da aggiungere.
Che succederà, quindi? Abdicazione o ghigliottina?

Mi scoccia enormemente suggerire strategie a chi non ci aveva autonomamente pensato, ma per me, delle due l’una.
O questi sono sprovveduti totali, come capre in mezzo al mar dei sargassi, e allora diciamo addio alla rivoluzione, allo tsunami, perché con il loro oltranzismo ostentato son durati meno di un abbaio di cane….
oppure è ciò che hanno voluto, è tutto studiato, il PD è il loro nemico e forse sanno cosa stanno facendo per stancarlo come si fa con i tori prima della stoccata finale.
Nel frattempo, però, vorremmo saperlo anche noi, perché dipendere da un toro loco non è nelle mie corde… e strane balene bianche si profilano all’orizzonte. Lontano, ma pur sempre orizzonte.

Jeanne

Lascia un commento

Archiviato in Blogroll, Politica